MIBAC - Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici Lombardia

Servizio tutela beni archeologici

Responsabile  Brunella Bruno

tel. 02 80294 248 brunella.bruno@beniculturali.it


Collaboratori

Chiara Giobbe - tel. 02 80294 207  chiara.giobbe@beniculturali.it

Funzioni e attività
Il settore beni archeologici espleta la propria attività nell’istruzione di procedimenti di tutela di competenza della Direzione Regionale (previsti dal DPR 173/2004, art. 20 e dalle successive deleghe) in relazione ai beni archeologici. In particolare:

Dichiarazioni e verifiche di interesse culturale (D. Lgs.42/2004, artt.12 e 13), su proposta della Soprintendenza per i Beni Archeologici, con emanazione dei relativi decreti; collaborazione con il settore Beni Architettonici della Direzione nell’ambito delle verifiche di interesse del patrimonio architettonico pubblico;

Istruzione di pareri per le Conferenze dei Servizi; partecipazione alle attività di coordinamento della Direzione, nell’ambito dei progetti intersettoriali più complessi (parcheggi project financing);

Valutazione delle richieste di demolizione di beni architettonici rinvenuti nel corso di scavo archeologico per l’autorizzazione (D. Lgs. 42/2004, art. 21a);

Istruzione pratiche per la concessione d’uso di beni archeologici (D. Lgs.42/2004, art. 106, comma 2bis).

L’attività del settore si rivolge, all’occorrenza, anche ai seguenti ambiti:

Accordi (protocolli d’intesa, convenzioni) con Enti e altri soggetti istituzionali nell’ambito dei progetti di tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico;
Cura delle pratiche di contenzioso inerente questioni archeologiche che vedono coinvolta la Direzione (ricorsi, interrogazioni parlamentari, richieste di chiarimenti, accesso agli atti ecc..)

Attività legate alla responsabilità del procedimento in ordine ad alcuni lavori di scavo e restauro archeologico.