MIBAC - Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici Lombardia

Hortus Librorum Liber Hortorum. L'idea di giardino dal XV al XX secolo attraverso le fonti a stampa

Palazzo Litta, Milano

11 novembre, 2010 - Presentazione

Hortus Librorum Liber Hortorum. L'idea di giardino dal XV al XX secolo attraverso le fonti a stampa

Il Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia Caterina Bon Valsassina e l'Editore Paolo Vigevano invitano alla presentazione del libro Hortus librorum, liber hortorum di Franco Giorgetta.


Il volume percorre la storia del giardino, o meglio dell'idea di giardino, attraverso le fonti a stampa dal 1500 ad oggi. Prima ancora di essere una bibliografia tematica (i libri e le raccolte di stampe studiate, prime edizioni e le principali che seguono, sono descritte e collazionate con riferimento alla collocazione dell'esemplare esaminato) il libro compie un affascinante percorso, osservando le metamorfosi che le figure e le forme del giardino e i suoi significati, ora palesi ora nascosti e misteriosi, hanno subito nel tempo, specchiati nelle sue fonti prime e autentiche, a partire dalla perfezione dei giardini del Rinascimento italiano, per arrivare, attraverso le forme emozionanti del parco paesaggistico del Settecento europeo, al wild garden di William Robinson, l'odierno giardino selvaggio della natura intatta, nel quale l'uomo contemporaneo ritrova l'antico perduto rapporto con la natura originaria.
Il percorso che tocca più di trecento opere, distribuite nell'arco di cinque secoli, è diviso in tre volumi. Questo primo comprende e commenta testi e raccolte dagli ultimissimi anni del Quattrocento al Seicento.

Intervengono
Marco Magnifico, Vice Direttore del F.A.I.
Massimo Venturi Ferriolo, Ordinario di Estetica al Politecnico di Milano
Segue aperitivo

Giovedì 11 novembre 2010, ore 17.30
Palazzo Litta, Sala Azzurra
Corso Magenta 24 - Milano