MIBAC - Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici Lombardia

L'archivio Castiglioni di Mantova. Un' importante donazione per l'Archivio di Stato

Archivio di Stato, Mantova

30 settembre, 2011 - Presentazione

Archivio Castiglioni

I conti Castiglioni, discendenti di Baldassarre, celeberrimo autore de Il Cortegiano, con gesto di grande liberalità e con alto senso civico hanno voluto donare all'Archivio di Stato di Mantova il loro archivio, dove esso è pervenuto unitamente al deposito della ricca biblioteca di famiglia.

Il fondo documentario, che si colloca tra gli archivi gentilizi mantovani più prestigiosi, comprende documentazione dal XIV al XX secolo, della quale fu notificato il grande interesse storico del Ministero per la Pubblica Istruzione fin dal 1928. Il materiale donato va ad aggiungersi ad altri nuclei pervenuti a più riprese nel corso del Novecento all'Archivio di Stato di Mantova.

L'archivio Castiglioni, che ritrova finalmente una sua unità ideale, è destinato a consacrare la memoria della famiglia e il ruolo che essa ha avuto nel corso dei secoli; esso rappresenta un arricchimento culturale per la città e una fonte di straordinario interesse per il mondo della ricerca storica e letteraria che quanto prima sarà messa a disposizione di tutta la collettività.

Alla presenza degli eredi Castiglioni intervengono: Luciano Scala, Direttore Generale degli Archivi, Amedeo Quondam, Università di Roma La Sapienza, Maurizio Savoja, Soprintendende Archivistico per la Lombardia, Daniela Ferrari, Direttrice dell'Archivio di Stato di Mantova.

Venerdì 30 settembre 2011 ore 11.30
Sacrestia della SS. Trinità, Via Dottrina Cristiana, 4 - Mantova

Info:
tel. 0376 324441
e-mail: as-mn@beniculturali.it