MIBAC - Direzione Regionale per i beni culturali e paesaggistici Lombardia

Notte dei Musei 2010: 15 maggio 2010

Sedi varie

15 maggio, 2010 - Promozione della cultura

Notte dei Musei 2010

MUSEI APERTI DALLE 20.00 ALLE 2.00
Per un sabato sera ci troviamo in museo


Sabato, 15 maggio 2010 fino alle ore 2,00 del mattino sarà possibile visitare in tutta Italia, gratuitamente, musei e siti archeologici statali in occasione della Notte dei Musei, evento promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e diffuso in tutta Europa. Dopo il successo della XII Settimana della Cultura, ai cittadini è proposta un'altra grande occasione per conoscere il proprio patrimonio culturale.
Una lunga, insolita notte quella del 15 maggio dedicata alla cultura che consentirà a coloro che non riescono nei consueti orari e soprattutto ai più giovani di visitare, in maniera inedita, Musei e luoghi d'arte.
L'obiettivo della Notte dei Musei è stuzzicare il nostro interesse e la nostra curiosità per ciò che, agli occhi di tutto il mondo, costituisce una delle caratteristiche più affascinanti e più invidiate del nostro Belpaese: la ricchezza e la varietà del nostro patrimonio artistico e archeologico.
Un'occasione speciale resa ancor più dinamica dall'orario inusuale proposto, quello serale/notturno: dalle ore 20.00 di sabato 15 maggio alle ore 2.00 di domenica 16 maggio, ultimo ingresso: ore 1.00, che permette di accedere ai luoghi d'arte sia a coloro che non riescono durante l'ordinaria apertura, sia a coloro che vogliono vederli sotto una luce diversa.

La Lombardia è orgogliosa della numerosa partecipazione di enti e istituzioni locali.
Oltre i luoghi d'arte statale come il Castello Scaligero di Sirmione e il Palazzo Ducale di Mantova, la Certosa di Pavia (al pomeriggio), hanno aderito numerosi istituzioni, tra cui: GAMeC di Bergamo, Museo dei Magli a Ponte Nossa; i Musei di Santa Giulia, il Museo delle Mille Miglia, il Museo Civico di Scienze Naturali di Brescia, il Museo Diocesano, il Museo Nazionale della Fotografia a Brescia, il Museo Civico Archeologico a Remedello, Castello di Limone sul Garda, Casa Museo Ugo da Como a Lonato; tutti i Musei Civici di Como; Museo Civico Ala Ponzone di Cremona e Museo Civico di Crema; Museo Diocesano d'Arte Sacra a Lodi, Cascina Grazzanello a Mairago; ex Chiesa della Madonna della Vittoria a Mantova, Corte di Sant'Antonio a Ronco Ferraro, Parco del Forcello a Bagnolo San Vito; il Museo Martinitt e Stelline di Milano, i Musei del Castello Sforzesco, il Museo del Risorgimento, il Museo di Storia Naturale, Palazzo Morando, la GAM, Spazio Oberdan, il Civico Museo Archeologico e Acquario a Milano; il Museo Civico Carlo Verri a Biassono; l'Eco museo di Nova Milanese, la Cappella Vela e le Scuderie di Arcore; i Musei Civici di Pavia; il Museo Civico Parisi Valle a Maccagno, Sala Mazzucchelli a Morazzone, Museo Civico di Sesto Calende, il Museo Agusta e la Cascina Costa di Samarate nella provincia di Varese.
L'elenco completo con le iniziative e gli orari sono consultabili sul sito www.lombardia.beniculturali

Per informazioni: Manuela Rossi 02 80294250, Eloisa Montagna 02 80294217
eventiMIBAC@beniculturali.it

http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1257785914.html#fine